Close


18 APRILE 2018 – DESIGN WEEK MILAN – SUPPER CLUB CON ARTISTA

Frammenti narrativi

GIAN LUCA BIANCO “Imbilico Perpetua”

200,00

 

Informazioni

Data: 18 aprile 2018, ore 20

Prenotazione: un giorno prima dell’evento

Durata: 3-4 ore.

Punto d’incontro: La location è segreta, comunicheremo l’indirizzo esatto solo alle persone prenotate. Ci troveremo in Centro Milano, in luogo facilmente raggiungibile con tutti i mezzi pubblici.

Lingua: Italiano, Inglese.

Prezzo a persona:200 Euro

Numero di ospiti: massimo 10

 

Leggi i nostri Termini di cancellazione

 

Cosa offriamo:

 

Il Supper Club si svolge nell’appartamento milanese di una collezionista d’arte

L’appuntamento Supper Club è un’occasione unica per raccogliersi in un luogo esclusivo e accogliente, ritrovare il gusto intellettuale di un convivio e conoscere nuovi amici.

 

Gian Luca Bianco, artista milanese, guida gli ospiti in una creazione collettiva sul tema della ricostruzione, in riferimento al terremoto del 2016 in Centro Italia, e sul tema più ampio della nostra fragilità di esseri umani in bilico su un pianeta in moto perpetuo.

IMBILICO PERPETUA, una delle opere dell’artista Gian Luca Bianco, ospite del Supper Club

Il luogo di incontro è la casa privata di una collezionista d’arte, in un palazzo storico del centro di Milano.
La serata prevede un aperitivo con menu creato intorno al tema IMBILICO PERPETUA ispirato dall’artista ospite.

 

Attraverso il rito conviviale dell’aperitivo, la narrazione artistica, il workshop e la creazione collettiva di un’opera con la tecnica del collage, ognuno avrà l’occasione di entrare in contatto con i processi creativi e la poetica dell’artista. Al termine dell’esperienza, il lavoro verrà rielaborato dall’artista per diventare una delle sue opere.

 

Per ulteriori informazioni, per domande e per eventuali comunicazioni riguardanti intolleranze/regimi alimentari puoi contattarci via mail: info@milanobellagioescapes.com.

 

Ritratto dell’artista Gian Luca Bianco

Chi è l’artista:

Gian Luca Bianco è regista e produttore di film, documentari e videoclip, ma anche fotografo, attore, progettista di piattaforme editoriali, scrittore, formatore, consulente per progetti artistici. Ama definirsi uno dei 7 miliardi e mezzo di esseri umani su questa terra, in perpetuo moto e cambiamento. Il progetto IMBILICO PERPETUA ha esordito presso Harlem Room, Milano, in occasione del Milan Photo Festival ed è stata poi allestita come installazione site-specific alla prestigiosa Galerie KM0 di Innsbruck. E’ stata poi ad Assisi, in forma di murales, all’interno di una ex lavanderia dove l’artista ha ricreato un appartamento terremotato, e ancora presso il Palazzo Ducale di Gubbio, in occasione della Giornata del Patrimonio Artistico Italiano, promossa dal Ministero dei Beni Culturali.